My Space – MYLIUS
MyliusYachts 65RS Myspace sailing 3
Mylius Yachts 65RS Myspace owner cabin
Mylius Yachts 65 RS Myspace dinette
Mylius Yachts 65 RS Myspace dinette sofa2
Mylius Yachts 65 RS Myspace dinette sofa3
Mylius Yachts 65RS Myspace owner cabin details
Mylius Yachts 65 RS Myspace dinette glass
MyliusYachts 65RS Myspace sailing 2
MyliusYachts 65RS Myspace sailing

My Space

Raised Saloon

My Space, il primo 65′ Raised Saloon di Mylius, è stato varato a Novembre 2017 ed è stato progettato per un puro uso crocieristico, per massimizzare la vivibilità interna ed esterna, senza perdere l’identità Mylius. My Space è infatti dotata di chiglia telescopica, due pale del timone, furling boom e captive winch per scotta randa, passerella idraulica e un garage in grado di ospitare un tender Williams 325 turbojet e una vela da windsurf armata.

La caratteristica del modello è la tuga rialzata, che dona ancora più volume all’interno senza sacrificare gli spazi esterni dedicati al relax degli ospiti e alle manovre. Il pozzetto ospiti, infatti, prevede due comode panche a L e due tavoli gemelli, che anche da aperti non limitano il passaggio al grande tambuccio centrale. La timoneria si trova allo stesso livello (con solo un piccolo gradino) ed è studiata per garantire semplicità e comodità di manovra.

Internamente, il teak degli arredi e il carbon look di alcune paratie, la pelle chiara dei rivestimenti accostata al tessuto grigio degli imbotti si integrano perfettamente e rendono l’ambiente sofisticato e accogliente.

La dinette è ampia e luminosa grazie alle finestrature della tuga rialzata, con a sinistra un divano a L e tavolo da pranzo trasformabile in due tavolini bassi da caffè e a destra un grande divano a C, che con i due pouf integrati si trasforma in una confortevole dormeuse. Nella parte poppiera della dinette, la strumentazione è posizionata a sinistra mentre la cucina a destra, con la possibilità di chiudere l’area di lavoro per non disturbare gli ospiti. Le cabine ospiti sono tre, ognuna con i propri servizi: due doppie a poppa e una a prua della dinette con un comodo letto e un pullman bed.

A prua si trova la suite armatoriale che per dimensioni non ha nulla da invidiare a quelle delle ammiraglie 76’FD e 76’DS. Il letto matrimoniale è decentrato a sinistra per lasciare lo spazio d’ingresso del bagno armatoriale a prua, con wc, bidet e grande doccia a murata. Sono stati massimizzati gli spazi di stivaggio, con 3 grandi cassetti nel letto, pensili a murata, due armadi, un mobile basso e uno scrittoio con pouf contenitivo.

AWARDS

nautical design awards 1
velista dell'anno 2
barca dell'anno 2013 1
european yacht of the year 2014
european yacht of the year 2015