MYLIUS 50′

Il Mylius 50’ è un vero fast cruiser-racer, sintesi di qualità, comfort, design e prestazioni. E’ uno yacht di 15 metri progettato per offrire i massimi livelli di funzionalità in crociera e giocare ruoli di primissimo piano sui campi di regata. Con un dislocamento poco superiore alle 10 tonnellate, il Mylius 50’ garantisce prestazioni veliche di assoluto rilievo.

L’armo in carbonio con crocette acquartieriate e lande a murata, il genoa a bassa sovrapposizione e le vele asimmetriche da armare in testa d’albero e su delfiniera nelle andature portanti garantiscono sicurezza e facilità di manovra in ogni condizione di mare e vento.

Il piano di coperta della barca offre un’eccezionale fruibilità sia in crociera che in regata: l’ampia superficie pontata, i passavanti sgombri da manovre, tutti i boccaporti a filo, le manovre che corrono recessate sulla tuga danno al Mylius 50’ un aspetto di estrema pulizia. La grande finestratura orizzontale della tuga dona una piacevole continuità tra interno ed esterno dello yacht, esaltandone il profilo basso e filante.

Gli interni, con sistemazioni per 6/8 persone, rivelano l’eccezionale luminosità che la grande vetrata in tuga conferisce alla dinette. La cucina è sul lato sinistro e leggermente defilata rispetto all’accesso; la zona ospiti a poppa. I differenti layout offrono interessanti alternative per la zona armatore e la cala vele.

La barca dispone anche di grandi spazi di stivaggio interni ed esterni: a prua c’è una cala vele con accesso dal ponte, in adiacenza al gavone ancora e catena; in pozzetto un box dedicato all’autogonfiabile; a poppa un garage per ospitare tender fino a 2.70 ml, con lo specchio di poppa apribile utilizzabile da plancetta a livello mare.

OSCAR2

La barca è stata varata nel dicembre 2013. L’armatore, un architetto padovano esperto di retail e progettazione di interni che ha contribuito alla definizione del layout e dei dettagli di arredo, desiderava una barca che gli permettesse di trascorrere lunghe vacanze primaverili ed estive, e di partecipare ad alcune classiche del Mediterraneo. Un moderno cruiser con vocazioni regatistiche, dunque, senza che questo compromettesse il livello di confort in crociera.

La cucina presenta il lavello sotto la scala e frigorifero a pozzetto. La cabina armatoriale ha una configurazione classica con letto matrimoniale centrale. Le cabine ospiti hanno 2 letti matrimoniali. Il bagno di prua ha la cabina doccia separata. Il piano di coperta, interamente rivestito in teak, è dotato di 6 winch, con sistema di scotta randa alla tedesca. Gli interni sono in legno chiari, finiti con verniciatura ad acqua.

ARS UNA

L’armatore di Ars Una, alla sua quarta esperienza, ha sempre utilizzato le sue barche principalmente in regata, timonandole personalmente e conducendole con un appassionato team di amici velisti. Varata nell’aprile 2014, il secondo yacht della gamma Mylius 50’ ha vinto numerose regate tra cui spicca il campionato italiano ORC 2016.
Il progetto di Ars Una mostra dunque soluzioni esterne, interne ed impiantistiche certamente rivolte verso un uso più sportivo.

La dinette ha due divani con seduta inclinabile come cuccetta e due tavoli laterali, con legni tradizionali laccati. La cabina armatoriale è configurata con letti separati a murata inclinabili e bagno a prua, mentre le cabine ospiti hanno due letti matrimoniali con materassi separati e piano inclinabile in regata. La cala vele è inoltre attrezzata con brandine. In coperta, i winch primari sono sul paramare, il piano velico prevede il paterazzo sdoppiato per randa square-top, con winch dedicati; manovre sottovento riportate sopravvento e sartiame in carbonio.

DAGUET 2

Progettata per un armatore francese esperto regatante, è stata varata a luglio 2016

La dinette è composta da due divani con un solo tavolo a destra; la cucina è dotata di lavastoviglie, lavello sotto la scala e frigorifero a pozzetto. La cabina armatoriale dello yacht ha letti separati a murata inclinabili, con bagno a proavia, mentre le cabine ospiti hanno due letti singoli con possibilità di unirli. La calavele è attrezzata con brandine.

La coperta, rivestita in flexiteak, è attrezzata con winch racing. Il piano velico prevede paterazzo sdoppiato per randa square-top, sartiame in carbonio, lock sulle drizze, strallo di trinchetta e volanti.

DATI TECNICI STANDARD

Lunghezza fuori tutto

LFT con delfiniera

Lunghezza al gallegg.

Baglio massimo

Pescaggio

Dislocamento (approx.)

Zavorra (approx.)

Letti

Bagni

Serbatoi d’acqua

Serbatoi nafta

Motore

Superficie velica (bolina)

Superficie velica (portanti)

15,25 m

16,50 m

13,35 m

4,42 m

3,00 m

9.900 kg

3.800 kg

6

2

500 lt

200 lt

55 cv Sail Drive

148 mq

285 mq

AWARDS

nautical design awards 1
velista dell'anno 2
barca dell'anno 2013 1
european yacht of the year 2014
european yacht of the year 2015